Babka al cioccolato e nocciole

babka al cioccolato e nocciole

By 25 ottobre 2016

La babka al cioccolato e nocciole è un dolce lievitato goloso, soffice e profumato.

  • Cook Time : 30/40 minutes

Ingredients

Instructions

Print
Babka al cioccolato e nocciole

badka al cioccolato e nocciole

Le proposte del Re Cake ogni mese sono sempre più golose e tentatrici. Io è da tanto che non partecipo, ma quando ho visto la Babka, la ricetta scelta dagli amministratori per questo mese, me ne sono innamorata subito. Amo i lievitati ed in questo periodo, con i primi freddi non è un problema accendere il forno. L’idea poi di preparare una merenda golosa a mio figlio, mi ha convinta ancora di più.

La Babka è un dolce molto simile ad una brioche, molto diffusa nell’Europa orientale. Solitamente non contiene ripieno, ma viene ricoperta con una glassa al cioccolato o alla vaniglia. La copertura è con mandorle o frutta candita.

Esiste poi un’altra versione della babka ebraica, legata al periodo pasquale. Questa versione è composta da due strati intrecciati di pasta con un ripieno al cioccolato.

La Babka del Re Cake si avvicina molto a questa versione. Per partecipare alla Re Cake ci sono delle regole, alla ricetta originale si ha la possibilità di apporre delle modifiche, stabilite di volta in volta, dagli amministratori del Gruppo. In questo caso io ho modificato la farina ( io farina manitoba e farina 00),  la frutta secca (io nocciole tostate) e l’aroma (io Grand Marnier).

Babka al cioccolato e nocciole

 

PROCEDIMENTO

1) Per l’impasto

Sciogliere il lievito in metà dell’acqua tiepida.
Nella planetaria versare la farina, lo zucchero, il lievito sciolto e la buccia grattugiata del limone.

Unire le uova, il burro a temperatura ambiente e l’acqua al centro, iniziare a impastare una decina di minuti. L’impasto alla fine deve essere  elastico e piuttosto colloso.
Coprire con della pellicola e lasciar lievitare per circa 2 ore a temperatura ambiente, e poi 2 ore nel frigorifero (oppure tutta la notte); io ho fatto lievitare 2 ore in frigo.

2) Per il ripieno

Far sciogliere il burro con il cioccolato a bagnomaria, aggiungere lo zucchero a velo e il cacao, mescolare bene il tutto e tenere al fresco per 10 minuti. A parte, tritare grossolanamente la frutta secca (le nocciole nel mio caso) ;

3) Per la  treccia 

Riprendere l’impasto, lasciarlo fuori dal frigo un’oretta prima di lavorarlo. Dividerlo in due parti. Stendere una metà in un rettangolo di circa 30 x 40cm. Spalmarlo con metà della crema di cioccolato, spolverarvi 1 cucchiaio di zucchero e metà della frutta secca. Arrotolare sul lato più lungo, poi tagliare il rotolo per metà nella lunghezza infine intrecciare le due metà. Disporre la treccia ottenuta in una teglia di 22x8cm (foderata con della carta forno).
Ripetere tutto ciò con l’altra metà dell’impasto. Lasciar lievitare a temperatura ambiente per un’ora, poi infornare a 190°C, per 30-40 minuti, o fino a quando uno stecchino uscirà asciutto; (io la prossima volta terrò la temperatura più bassa, ognuno deve adeguarsi al proprio forno)

4) Per lo sciroppo 

Scaldare leggermente il miele, l’acqua ed il liquore e con questo sciroppo, spennellare le trecce appena sfornate.

Servire la babka al cioccolato e nocciole, tiepida. Io quella che mi è avanzata, una volta fredda, l’ho affettata e congelata. Pochi minuti nel forno tiepido e sarà come appena sfornata.

 

Con questa ricetta partecipo alla Re Cake #18

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

15 Responses to Babka al cioccolato e nocciole

  1. Lorenzo

    Ben lavorato e dal risultato delizioso.

  2. flore laura

    Mi hai fatto sognare…che delizia sublime! Bravissima!!!
    Dolcissima giornata

  3. Luna

    Mamma mia ma cosa è mai questa delizia? E tu così mi fai morire però davanti allo schermo!!!!

  4. daniela64

    Che meraviglia , bello e goloso . Complimenti Giovanna . Un abbraccio, Daniela.

  5. Ely

    Ehhh tu sei sempre una poesia, amica mia. Mi pare di sentire il profumo di questa treccia… soffice e deliziosa.. di un buon té caldo e della bellezza della tua compagnia! <3 Complimenti tesoro!!! TVB

  6. Chiara

    prima o poi voglio farla, deve essere deliziosa !

  7. Rosalba

    Che bella ricetta golosa con un ripieno davvero superlativo!!!
    Bacio

  8. Fr@

    Deve essere una bontà, solo a vederlo va venire voglia.

  9. Rosy

    Goduria e bontà allo stato puro,non immagini quanto lo vorrei assaggiare:)).
    Grazie mille per la splendida ricetta Giovanna e i miei migliori complimenti:ti è venuto benissimo,bravissima come sempre:))
    Un bacione:))
    Rosy

  10. Serena

    Questo dolce è delizioso l’ho preparato anch’io ed è stato una gran bella scoperta, pensa che pur avendo il libro di Ottolenghi mi era sfuggito, sarebbe stato un peccato meno male che ci ha pensato recake. Ti è venuto molto bene, mi domando se ti sia piacuto tanto quanto è piaciuto a me, un saluto

  11. Carmine

    Non conoscevo questo dolce al cioccolato personalmente mi sembra riuscito molto bene e molto goloso

  12. SARA

    Ciao Giovanna, grazie di cuore per aver partecipato <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *