Buondì con lievito madre o con lievito di birra.

Buondì con pasta madre

Buondì con pasta madre

Buondì con lievito madre

Da quando ho iniziato a lavorare la pasta madre, non faccio altro che rinfrescare e impastare. La mia spesa? Una scorta continua di farine, di tutti i tipi. I lievitati mi sono sempre piaciuti, danno molta soddisfazione, con pochi ingredienti si realizzano cose strepitose e ora con l’uso della pasta madre, sto cerando di provare a fare tutte quelle ricette che prima mi limitavo solo a leggere.

Ultimamente ne ho fatte due, una più buona dell’altra. Iniziamo con i

Buondì con lievito madre o con lievito di birra

è una ricetta presa dal gruppo di face book di Paoletta, che per  me sta diventando una vera e propria scuola dell’arte bianca.

Essendo una ricetta piuttosto lunga, ho preferito copiare e incollare direttamente la

 

Ricetta del Gruppo A&P

 

Ingredienti:

 

versione con LDB

Impasto:

500 g farina W330 (oppure metà 00+metà manitoba)

50 g burro

2 tuorli

1 uovo usare uova medie

20 g olio semi

10 g sale

80 g zucchero

200 g acqua

5 g latte in polvere

(se non lo avete usate piuttosto metà latte 100 g e metà acqua 100 g)

2 cucchiaini di estratto di vaniglia (oppure un pizzico di vanillina)

 

lievitino:

100 gr di acqua

100 g di farina

10 g lievito

 

Spennellatura:

latte

 

Versione con LIEVITO MADRE:

 

150 g di lievito madre maturo*

500 g di farina W330 (oppure metà 00+metà manitoba)

60 g di burro

2 tuorli

1 uovo usare uova grandi

24 g olio semi

12 g di sale

100 g di zucchero

200 g acqua

5 g latte in polvere

(se non lo avete usate piuttosto metà latte 100 g e metà acqua 100 g)

3 cucchiaini di estratto di vaniglia (oppure un pizzico di vanillina)

 

* procedere col rinfresco del lm la sera precedente e lasciare a T.A. tutta la notte. Al mattino procedere con un secondo rinfresco, portare a maturazione e iniziare spezzando direttamente il lievito in acqua con 1 cucchiaio dello zucchero previsto. Proseguire normalmente.

 

Procedimento con lievito di birra

Lievitino:

Mischiare gli ingredienti del lievitino, coprire e aspettare che abbia formato le bolle in superficie. È pronto per l’utilizzo quando la superficie accenna ad abbassarsi.

A questo punto aggiungere tutto il liquido (latte e/o acqua con latte in polvere) 1/5 dello zucchero (1 cucchiaio circa)e tanta farina quanto basta perchè l’impasto riprenda consistenza e si aggrappi alla foglia.

Procedere aggiungendo l’albume, 1/5 dello zucchero e farina qb (con l’albume saranno orientativamente 3 o 4 cucchiai) affinchè l’impasto si aggrappi alla foglia.

Continuare inserendo 1 tuorlo, 1/5 di zucchero e farina qb per riportare l’impasto in corda. Durante la lavorazione ribaltare l’impasto di tanto in tanto.

Qiuindi inserire con la stessa modalità il secondo tuorlo, 1/5 di zucchero e farina. Riportare in corda l’impasto. Con l’ultimo tuorlo (il terzo) inserire il sale e lo zucchero rimanente e non appena l’impasto si aggrappa alla foglia mettere metà della farina rimanente avendo cura di abbassare la velocità. Ribaltare l’impasto a metà lavorazione. Aggiungere la farina rimanente.

Valutiamo la consistenza dell’impasto che può variare secondo il tipo di farina utilizzata. Se si ha un impasto troppo consistente aggiungere fino a 15 g di acqua in più. Nel frattempo avremo spatolato il burro e procederemo all’inserimento graduale. Quando tutto il burro sarà stato assorbito, inseriremo l’olio a filo. Ribaltare l’impasto. Inserire la vaniglia a gocce.

Finito l’impasto siamo ad un bivio:

1)Aspettare i primi accenni di lievitazione (20/30 minuti circa) e riporre in frigo nella parte più fredda per riprendere poi la lavorazione. In questo caso togliamo dal frigo l’indomani e aspettiamo la lievitazione per poi proseguire normalmente.

Oppure finirli in giornata:

2)procedere alla puntata di 1 ora.

 

Preparare intanto la GLASSA per i Buondì con lievito madre o con lievito di birra con

 

48 g di farina di mandorle-16 g di farina di nocciole- 110 g di zucchero-50 g di albumi-12 g di fecola di patate-1 o 2 gocce di estratto di mandorla amara (l’albume varia in relazione all’assorbimento delle farine).

Sarebbe preferibile prepararla prima e lasciarla in frigo ma se non abbiamo avuto modo di farlo possiamo rimediare preparandola durante la puntata e riponendo in freezer per 40 minuti. Quindi trasferirla in frigo.

 

-Trascorso questo tempo schiacciamo leggermente dando forma quadrata e facciamo un giro completo di pieghe a 3.

Buondì con lievito madre e lievito di birra

Buondì con lievito madre e lievito di birra

Arrotondiamo leggermente e copriamo a campana per 30 minuti. Tagliare nella pezzatura desiderata (noi 50 grammi per un totale di 21 pezzi),e avvolgere a palla stretto (come per i pangoccioli) sigillando sotto. Il tempo che saranno tutti così preformati potremo ricominciare dal primo pezzo con la formatura definitiva:capovolgere la pallina ed avvolgere a filoncino avendo cura di sigillare bene sotto. Riporre a lievitare in una teglia quadrata (35×35 li contiene tutti) oppure rettangolare precedentemente foderata con abbondante carta forno sistemata in modo che formi come delle onde dentro le quali sistemeremo i pezzi che rimarranno così separati. Non avvicinateli eccessivamente: le pareti a contatto cuociono male!!!

Lasciar lievitare i Buondì con lievito madre o con lievito di birra un’oretta e mezza (a 24° ha impiegato tanto)coperti con pellicola. Scaldare il forno a 180°

-Montare con le fruste la glassa ed applicare con sac à poche e bocchetta piatta.

P1130312

Quindi glassare e cospargere con granella di zucchero. Infornare a 180° in forno statico o termoventilato per 20 minuti circa (ogni forno è un caso a sè).Appena sfornati i Buondì con lievito madre o con lievito di birra pennellare con latte.

Buondì con lievito madre o con lievito di birra

Io i  Buondì con lievito madre o con lievito di birra li ho gustati con un’ottima cioccolata calda.

Buondì con lievito madre o con lievito di birra

Buondì con lievito madre o con lievito di birra

 

 

Questa ricetta partecipa al programma di affiliazione con”    NewsBoard

http://www.lapulceeiltopo.it/

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

55 Responses to Buondì con lievito madre o con lievito di birra.

  1. Avatar
    franca

    ma che belli, li voglio provare ,sembrano proprio quelli originali, però userò il lievito di birra.
    baci

  2. Avatar
    Daniela

    Ma sono fantastici…fanno venire la voglia di dare un “morsetto”.
    Bravissima 🙂
    un bacio

  3. Avatar
    chiara

    Meravigliosi!! Davvero brava!

  4. Avatar
    Nadia

    Ma quanto sono belli complimenti !!!!!
    Un abbraccio :-)))

  5. Avatar
    Silvia

    mamma che belli che sono complimenti… vorrei tanto provare a farli… mah… chissà cosa ne uscirà

  6. Avatar
    Claudia

    Bravissima!!!!!!!!!!!!!!! e prima o poi tenterò anche io con i buondì!!!!ti son venuti una favola.. un bacio e buon w.e.;-)

  7. Avatar
    Emanuela

    Ma quante cose buonissime e deliziose che sai fare tu??? ogni giorno nel tuo blog trovo tantissime ricettine buone e anche tanto golose come questi buondì!!! assolutamente da provare e sopratutto da addentare!!!

  8. Avatar
    rosetta piro

    tanta voglia di assaggiare questi deliziosi buondì, sei proprio bravissima!

  9. Avatar
    Palmira

    Per una sana e gustosa collazione ecco cosa serve a colazione!

  10. Avatar
    Rosy Eurocontest

    MI piacciono molto i buondì ma questi che hai preparato tu sono sicuramente più buoni, complimenti e grazie della bella ricetta, da fare!

  11. Avatar
    strawberry claudia

    Mi incuriosisce tanto la versione con il lievito madre. Non l’ho mai utilizzato sui miei dolci proverò!

  12. Avatar
    Audrey

    gnam che bontà!!! questa pasta madre ti sta dando tante soddisfazioni e quante cose buone sta mangiando la tua famiglia, quasi quasi mi invito a casa tua ahuahuahuahua
    bacione e buona giornata

  13. Avatar
    Clara pasticcia

    Quante volte mi devo ripetere? tutte le volte che realizzi questi capolavori! Sei bravissima!!!!!!

  14. Avatar
    Rossella

    Sono bellissimi i tuoi dolcetti, sei bravissima, mi piacerebbe provare la tua ricetta, grazie.

  15. Avatar
    Fr@

    Fai benissimo. C’è molto soddisfazione a farli e a mangiarli.
    Brava!

  16. Avatar
    Rocco

    i buondì mi sono sempre piaciuti molto, i tuoi già dalle foto si capisce che sono morbidi e perfetti per la colazione, complimenti come sempre

  17. Avatar
    Federica

    con una colazione così, è di sicuro un buon dì 😀 un bacio, buon we

  18. Avatar
    Francesca Costa

    mi ero ripromessa di provare a fare il lievito madre….ma sono pigra…tu invece hai realizzato delle vere delizie……sicuramente più buoni e sani dei Buondì originali

  19. Avatar
    Rossana

    Ecco come si fa la glassina ce va sopra i buondì.. fantastica ricetta!! Tu sei bravissima, esegui ricette strepitose alla perfezione. Brava!!

  20. Avatar
    daniela64

    Che meraviglia, ne vorrei uno subito qui’, è giusto l’ora del te. Un abbraccio, buon fine settimana Daniela.

  21. Avatar
    mary pacileo

    ma che brava, sembrano deliziosi e morbidissimo mi piacerebbe prepararli per la colazione

  22. Avatar
    tizyb

    che belli questi buondì, e di sicuro anche buoni! complimenti sei bravissima!

  23. Avatar
    rosalba

    sembrano abbastanza facili da fare!!ci devo provare mi copio la ricetta ^^

  24. Avatar
    Rosy

    Bravissima Giovanna, ti faccio i miei migliori complimenti:) questi buondì sono a dir poco perfetti, migliori di quelli industriali in quanto più sani e genuini (come tutto ciò che realizziamo a casa con le nostre mani) ti ringrazio tantissimo per aver condiviso questa splendida ricetta, la devo assolutamente provare:)
    un bacione!!!
    Rosy

  25. Avatar
    maryen

    uhhh le mie merendine preferite e posso farle a casaaaa , grazie per la ricetta le proverò subito

  26. Avatar
    Chiara

    di certo migliori di quelli industriali, bravissima Giovanna !

  27. Avatar
    Chiara T.

    Oddio che bontà! I tuoi sono sicuramente genuini e più gustosi di quelli industriali. Devo farli anche io

  28. Avatar
    Cristina

    Altro che i Buondì preconfezionati e industriali!! Sono miliardi di volte meglio i tuoi! Belli e buoni!!

  29. Avatar
    chezlakine

    sei veramente molto brava… mi fanno gola i tuoi buondì. complimenti.

  30. Avatar
    mariafelicia

    belli e buoni…fatti in casa è la prima volta che li vedo…davvero una bellissima idea e poi hanno un aspetto delizioso..perfetti per una bella colazione o merenda

  31. Avatar
    samantha

    I miei più sentiti complimenti….che booooni!!! Ti rubo ricetta :O

  32. Avatar
    Carla

    Buoni, ne ho mangiati un sacco da bambina, sei veramente bravissima!!!
    Bacioni

  33. Avatar
    Nicola Ameritron

    Mi piacciono tantissimi, brava! sono belli e sicuramente molto buoni

  34. Avatar
    Consuelo

    Mamma mia che goduria questi piccoli lievitati O_O 6 stata bravissima e il tuo lievito sta facendo proprio un ottimo lavoro..complimenti!
    Buon we cara <3
    la zia Consu

  35. Avatar
    Franci

    Slurp, Giovanna.
    Che bel buondì è questo!

  36. Avatar
    giusy loporcaro

    noooooooooooooooooooo
    va beh…….sei troppo brava!!!!!! ma perchè non partecipi alle selezioni di masterchef?????
    che meraviglia questi’ buondi’ fatti in casa!

  37. Avatar
    Lucia Cimmino

    Sei bravissima,ottima idea per preparare in casa delle buone merendine per la colazione del mattino.

  38. Avatar
    elisabetta

    ma sei bravissima! li avevo già visti sulla tua pagian facebook e devo proprio farti i complimeti . io sono intollerante al lievito quindi per me sono solo una bomba atomica …ma beato chi può mangiarlo! con te vale proprio la frase”gli uomini li prendi per la gola!

  39. Avatar
    Lifest.99

    mi ero sempre chiesta come si preparasse la glassa del buondì, ora che lo so voglio proprio provarci 🙂

  40. Avatar
    Valentina G

    Noooooooo!!!!! Buondì Buondì Buondì Buondì!!!! li voglio fareeee grazie della ricetta

  41. Avatar
    Six

    I Buondì fatti in casa che brava… dai ci proverò pure io e vediamo cosa ne esce fuori…..

  42. Avatar
    Rebecca

    Ma lo sai che mi hai fatto fare un viaggio nel passato? Li mangiavo sempre con una mia compagna di scuola a merenda quando studiavamo insieme

  43. Avatar
    Anna

    Ma che buoni! Passo la ricetta a mia sorella!

  44. Avatar
    carmelina

    ma sono bellissimi, poi piu piccolini dei classici, mi piacciono tantissimo!

  45. Avatar
    Giovanna

    Adoro la lievitazione e voglio assolutamente lanciarmi con la pasta madre.
    I tuoi buondì sono favolosi! Un bacione

  46. Avatar
    dany

    Complimenti davvero, la glassa ti è riuscita proprio benissimo, anche se il procedimento è piuttosto lungo il risultato ricompensa gli sforzi

  47. Avatar
    Mila

    Io non sono ancora riuscita a trovare il tempo per farli, ma in queste festività cercerò di cimentarmici anch’io!!!

  48. Avatar
    anna

    saranno favolosi! non ho capito come preparare la glassa hai dato solo gli ingredienti ma come si fa?

    • Giovanna Bianco
      Giovanna Bianco

      Ciao Anna, per la glassa ho indicato di montare con le fruste (mettere in una una ciotola gli ingredienti e montare con la frusta). E’ importante prepararla in anticipo o come indicato sulla ricetta.
      Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.