Focaccia bianca romana con lievito madre

Focaccia bianca romana con lievito madre

By 14 Aprile 2015

Focaccia bianca romana, buona in qualsiasi modo e in qualsiasi ora della giornata.

  • Prep Time : 30 minutes
  • Cook Time : 30 m minutes

Ingredients

Instructions

Print

Focaccia bianca romana con lievito madre

Andare a Roma significa mangiare la focaccia bianca, no a quella non bisogna rinunciare. Sapevo che era buona, ma non immaginavo fino a che punto. E’ talmente buona che la si può gustare in qualsiasi modo ed in qualunque momento della giornata. Un classico è con fichi e prosciutto crudo, ma, dato il periodo, l’ho provata bianca al posto del pane, così ho avuto la possibilità di assaporarne in pieno il suo sapore.

Domenica ho rinfrescato il lievito madre ed essendo bello arzillo ne ho approfittato per mettere le mani in pasta e certo non potevo farmi sfuggire l’occasione per preparare a casa mia la focaccia bianca romana con il lievito madre.

A Roma per me non è stato semplice trovare i ristoranti giusti, non prettamente turistici, ristoranti dove effettivamente si potessero gustare i piatti tipici romani, solo al rientro navigando su internet ho avuto modo di conoscere Quandoo.

Quandoo è un servizio di prenotazione ristoranti online che consente di trovare e prenotare ristoranti della città in cui ci si trova per vacanza o per lavoro, dalla trattoria sotto casa ai ristoranti stellati. Offre inoltre un programma fedeltà che consente di guadagnare voucher e garantisce recensioni autentiche.

Vi invito a dare un’occhiata sul sito www.quandoo.it così avrete modo di approfondire l’argomento, sono sicura che troverete informazioni utili, di vostro interesse.

Dopo questa piccola parentesi, andiamo alla ricetta della focaccia bianca romana con lievito madre. La ricetta è di Sara Papa, ne avevo provate altre, ma questa è fuor di dubbio la migliore ed anche la più semplice da preparare.

Focaccia bianca romana con lievito madre

focaccia bianca romana con lievito madre1

In una ciotola mettere l’olio con gli aghi del rosmarino.

Sciogliere il lievito con l’acqua, aggiungere la farina e impastare un pò. Unire l’olio e il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Io ho impastato con la planetaria ad una velocità molto bassa per circa 12 minuti, con il gancio K prima e con il gancio ad uncino dopo. L’impasto è molto idratato.

DSC_0709

Mettere l’impasto in una ciotola capiente unta di olio, coprire e lasciare lievitare fino a che avrà raddoppiato il suo volume. Ci vorranno circa 7 ore a 27°C.

Per chi userà il lievito di birra ci vorrà molto meno, al massimo un paio di ore.

DSC_0716

Versare l’impasto in una tegliate oliata di circa 50 x 35 cm e lasciare lievitare per altre 2/3 ore (io tre ore).

Unire l’acqua ed il sale, all’olio con il rosmarino e farne un’emulsione. Distribuire sulla focaccia bianca romana con lievito madre. Con i polpastrelli creare delle cavità sulla focaccia e fare lievitare ancora per circa 40 minuti.

DSC_0723

Cuocere in forno caldo a 250°C per 20 minuti circa, deve essere di un bel colore dorato.

Appena sfornata spennellare ancora la focaccia con l’emulsione di acqua e olio.

E’ buonissima al naturale, ma per gustarla al meglio io l’ho farcita con mortadella e con crudo e mozzarella.

DSC_0740

Ne ho mangiato tantissimo, quella che è rimasta l’ho congelata.

focaccia bianca romana con lievito madre

Con questa ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo di Sandra e Barbara, questo mese ospitato da I pasticci di Terry.

finale di stagione

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

11 Responses to Focaccia bianca romana con lievito madre

  1. Avatar
    Chiara

    hai detto bene, buona a qualsiasi ora della giornata ! un bacione

  2. Avatar
    Alice P.

    Gnam gnam, gustosissimaaaaaaaaaaaa ^.^

  3. Avatar
    daniela64

    Favolosa la tua focaccia perfetta per essere farcita con i salumi. Un saluto, Daniela.

  4. Avatar
    Claudia

    T’è venuta benissimo!!! quanto mi piace la nostra bella pizza romana..smack

  5. Avatar
    Silvia

    non sai quanto ti invidio l’utilizzo del lievito madre (io l’ho ucciso varie volte per questo ho rinunciato) questa focaccia è strepitosa!! Un abbraccio SILVIA

  6. Avatar
    Giovanna

    Dire che mi piace è riduttivo, l’adoro e la tua è favolosa! Un bacio

  7. Avatar
    Laura De Vincentis

    Ma che bella alveolatura che ha questa focaccia! Se fosse tempo di fichi ce li vedrei proprio bene accompagnati dal prosciutto crudo!

  8. Avatar
    Audrey

    ummmm quando vedo certe bontà svengo … *__*
    cara, sono un po’ assente a causa del cabio blog ma presto tornerò bacissimi

  9. Avatar
    Rosy (Non solo cucine isolane)

    che meraviglia Giovanna, questa la devo provare assolutamente ma con il levito di birra in quanto ancora non mi sono cimentata nella realizzazione del lievito madre….è perfetta, con una consistenza interna lievitata benissimo, troppo sfiziosa e invitante, bravissima, complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

  10. Avatar
    Pronto a Tavola

    Complimenti per l’ottima ricetta e per la semplicità nello spiegare la procedura. .. invito te e tutti quanti a visitare qualcuna delle mie ricette su prontoatavola.com ciao e buona continuazione di giornata 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.