• 300 g farina 0
  •  
  • 200 g farina Manitoba
  •  
  • 420 g acqua
  •  
  • 100 g pasta madre solida
  •  
  • 12 g sale
  •  
  • 30 g olio d'oliva
  •  
  • emulsione
  •  
  • olio e acqua di eguale quantitativo
  •  

Focaccia con lievito madre

Focaccia con lievito madre

Focaccia con lievito madre

Oggi è venerdì, quindi ci prepariamo per il fine settimana. Il tempo sicuramente non migliorerà e quindi finirò con l’organizzare qualcosa, con i miei amici, a casa mia.

Continuano i miei esperimenti con il lievito madre, l’ultimo è questo, ho preparato la focaccia con il lievito madre. La ricetta è di Claudia, la mia amica del blog Myricettarium. Io Claudia la seguo da diverso tempo e per me è sempre fonte di diversi spunti,  perchè ha una cucina che si avvicina molto ai miei gusti. Quando ha pubblicato la foto della sua focaccia su face book, non me la sono fatta sfuggire, me la sono appuntata e grazie alle sue precise indicazioni, ho realizzato una meravigliosa focaccia con il lievito madre. Io di recente sono stata a Matera, ebbene posso tranquillamente dire che la stessa l’ho mangiata lì  e sapere che  la posso riproporre quando ne ho voglia,mi riempie di gioia.

Focaccia con lievito madre

Rinfrescare il lievito madre e aspettare che sia maturo (circa 3/4 ore). In una ciotola spezzare il lievito madre( la ricetta è qui) e scioglierla nell’acqua. Aggiungere la farina poco alla volta .Una volta pronto l’impasto, fare riposare qualche minuto. Unire il sale e mescolare grossolanamente. Lasciare a riposare l’impasto per 10/20 minuti. Aggiungere l’olio e fare le pieghe in ciotola seguendo il metodo di Pat, con un intervallo di 20 minuti. A mano a mano l’impasto diventerà sempre più liscio. Non bisogna lavorarlo troppo per avere un risultato più soffice.

Focaccia con lievito madre

Focaccia con lievito madre

Fare riposare l’impasto (la puntatura) un’ora, coprire con pellicola trasparente e conservare in frigo per 18 ore . Tenendo l’impasto in frigo 8 h la puntatura sarà di 2 h.

Trascorse le 18 h (o le 8 h), lasciare l’impasto a temperatura ambiente per 2/3 ore, ungere una teglia  (io ho usato quella del mio forno da 90 cm) e versarvi l’impasto. Allargare delicatamente con i polpastrelli unti l’impasto, partendo dal centro verso l’esterno. Non forzare, stendere un pò ed aspettare qualche minuto e poi continuare. Fare lievitare in un luogo tiepido (il forno spento con la luce accesa va benissimo) per circa 3 h.

focaccia con lievito madre

focaccia con lievito madre

Per comodità, ecco la mia tabella di marcia con lievitazione in frigo di 18 h:

h 13.00 tolto il lievito madre dal frigo.Dalle h 17.00 alle h 19.00 preparare l’impasto. Fare puntatura fino alle h 20.00.Alle h 14.00 del giorno dopo, togliere l’impasto dal frigo. H 17.00 stendere in teglia. Alle h 20.00 infornare.

Farcire la focaccia. Io l’ho fatta 4 gusti:

patate, scamorza affumicata e rosmarino

pomodoro, mozzarella e melanzana

pomodoro, mozzarella e wrustel

pomodorini pachino,divisi a meta senza semi,sale e olio

Focaccia con il lievito madre

Focaccia con il lievito madre

Cuocere in forno statico caldo, a 200° C nel ripiano più basso per 20 minuti e completare per altri 10/15 minuti nel ripiano intermedio (finchè sarà dorata). Appena sfornata, spennellarla con un’emulsione di acqua e olio e servire.

focaccia con lievito madre

focaccia con lievito madre

Per quanto il procedimento possa sembrare lungo, in effetti è molto semplice da preparare ed io ve la consiglio, perchè come si vede dalle foto, è bella alveolata e questo la rende soffice e nello stesso tempo croccante.

Focaccia con lievito madre

Focaccia con lievito madre

Alla focaccia con lievito madre,consiglio di abbinare il vino Campania Rosato Igt Orano delle cantine Villa Raiano: un vino nello stile dei rosè, fresco, non alcolico, scorrevole, ma in equilibrio tra morbidezza derivante dalla attenta vinificazione e giusto tempo di permanenza sulle bucce e l’acidità.

 

Questa ricetta partecipa al programma di affiliazione con”    NewsBoard

http://www.lapulceeiltopo.it/

Follow on Bloglovin

Follow on Bloglovin