Linguine maxigusto

Linguine maxigusto

Linguine maxigusto
Il titolo della ricetta è già tutto un programma. Credetemi!!!!!!!

Linguine maxigusto

Ingredienti per 4 persone:
1 kg cozze e vongole
4 calamari
500 g gamberi
4/5 pomodorini pachino
cipolla, olio, vino bianco, sale q,b., sedano, prezzemolo e peperone
350 g linguine Rustichella d’Abruzzo
Mettere le vongole a bagno con poco sale. Dopo aver lavato le cozze, farle aprire in una padella, con poco olio, aglio e poco vino. Fare la stessa cosa in un’altra padella con  le vongole. Filtrare i liquidi di cottura e mettere da parte. In un tegame fare soffriggere l’olio con cipolla e sedano, aggiungere i calamari tagliati a pezzettini e i pomodorini. Cucinare aggiungendo il liquido di cottura dei molluschi. Unire i gamberi e alla fine le cozze e le vongole sgusciate (per guarnire il piatto lasciarne qualcuna con il guscio). Cucinare la pasta e farla saltare in padella con il pesce. Impiattare e guarnire con i molluschi messi da parte, il prezzemolo fresco e del peperoncino.
Linguine maxigusto

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

10 Responses to Linguine maxigusto

  1. Avatar
    Anto-nella-Cucina

    Giovanna, non posso vedere questi piatti, amo il pece più della carne, il tuo piatto è favoloso!!!
    Fame, fame… baci baci.

  2. Avatar
    Chiara

    adoro questi tipo di primi piatti! Un bacione…

  3. Avatar
    Lorenzo D.

    Incredibilmente belle, come incredibilmente buone, compliments 🙂

  4. Avatar
    Silvia

    adoro i primi di mare, questo sembra fatto apposta per me! Un abbraccio SILVIA

  5. Avatar
    Giovanna

    Favolose, semplicemente favolose, brava Giovanna! Un bacio, buon fine settimana

  6. Avatar
    Stefania

    questo è un piatto che fa venire l’acquolina in bocca, ricchissimo e sa di mangiate estive all’aperto

  7. Avatar
    daniela64

    Un fantastico piatto di mare , con queste foto mi fai salire l’appetito. Un abbraccio, buon fine settimana Daniela.

  8. Avatar
    Fr@

    Questa tipologia di primi, mi piace molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.