Pancakes vegan con pasta madre

Pancakes vegan con pasta madre

By 6 Marzo 2015

I pancakes sono tipici dell' America del nord, io vi invito a provarli in una versione vegan con la farina integrale e la pasta madre.

Ingredients

Instructions

Print

Pancakes vegan con pasta madre

A casa mia la mattina fare colazione è un momento importante. Io e mio figlio, di rado si aggiunge anche mio marito, facciamo colazione assieme e per non perdere questa sana abitudine, cerco di variare per cui al classico tazzone di latte, alterno con qualcos’altro, magari accogliendo le richieste di mio figlio. I pancakes infatti me li ha chiesti lui e per accontentarlo ho scelto la ricetta di Riccardo Astolfi presa dal libro Pasta Madre. E’ una ricetta vegana, infatti non c’è nè burro, nè uova, ma i pancakes sono fatti con farina integrale e con la mia pasta madre. Alle frittelle americane tipiche dell’America del nord, ho preferito quindi una versione più leggera, più sana, ma altrettanto buona.

Pancakes vegan con pasta madre

pancakes vegana con pasta madre

 

Sono veramente semplici da preparare e non richiedono neanche tanto tempo, se non quello per la lievitazione, che in questo caso si prolungano ulteriormente, per la presenza del lievito madre.

Rinfrescare il lievito madre e dopo circa tre ore, procedere con la preparazione dell’impasto.

Sciogliere il lievito madre in una ciotola contenente acqua, aggiungere la farina e gli altri ingredienti. Mescolare fino ad ottenere una pastella.

Coprire con la pellicola trasparente, praticare dei fori per fare respirare l’impasto e lasciare riposare l’impasto per 8/10 ore.

Io l’ho preparato la sera per poterle gustare la mattina a colazione.

Quando l’impasto è pronto, scaldare un padellino antiaderente sul gas, leggermente unto con olio di girasole, e versarvi mezzo mestolo (circa 3 cucchiai) di impasto. Cuocere circa 3 minuti per lato. Si dovranno formare le classiche bollicine e la crosticina dorata.

Continuare fino ad esaurire la pastella, ungendo di volta in volta il padellino.

Servire i pancakes vegan con pasta madre caldi accompagnati dal classico sciroppo d’acero e dalla marmellata ai frutti di bosco.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di #Panissimo27 di cui Barbara e Sandra sono le ideatrici e che questo mese viene ospitato nel blog I Pasticci di Terry della mia amica Terry.

finale di stagione

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

13 Responses to Pancakes vegan con pasta madre

  1. Avatar
    Terry

    Grazie tesoro bello! Ottimi questi pancakes

  2. Avatar
    Aless

    Che golosità, grazie!!

  3. Avatar
    Chiara

    che bontà, non ho ancora cenato e quasi quasi farei cambio ! Buon we, un bacione

  4. Avatar
    Laura De Vincentis

    Interessante questa versione integrale e con pasta madre. Devono essere leggerissimi 🙂

  5. Avatar
    speedy70

    Una golosissima proposta cara… poi con la pasta madre! Segno, grazie!!!!!

  6. Avatar
    Rosy (Non solo cucine isolane)

    sono golosissimi e di sicuro troppo buoni,mi piace tantissimo la versione da te proposta e li vorrei domani a colazione:)))bravissima come sempre Giovanna, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    un bacione e buona domenica:))
    Rosy

  7. Avatar
    Alessandra Barbone

    molto interessante questa versione con il lievito madre e senza grassi aggiunti!

  8. Avatar
    Luna

    Buon otto marzo tesorina! E complimenti per questi pan cakse soprattutto perchè li hai fatti con la tua pasta madre!

  9. Avatar
    Sonia

    ma quanto è bella la veste del blog, very professional! belli i pancakes, quasi quasi…bacioni

  10. Avatar
    Gunther

    mai rinunciare a dei pancakes per la prima colazione cosi buoni

  11. Avatar
    daniela64

    Una ricetta davvero interessante , devo provare la tua versione vegan. Un saluto, Daniela.

  12. Avatar
    zia consu

    Mi piace moltissimo questa versione vegana, mi segno la ricetta 🙂
    Grazie cara e felice settimana <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.