Tagliolini freschi carciofi e guanciale

tagliolini freschi carciofi e guanciale

By 11 novembre 2016

Ricetta preparata con ingredienti semplici ed economici, per un piatto gustoso e raffinato.

  • Prep Time : 1h 30 min
  • Cook Time : 3 minutes

Ingredients

Instructions

Print
Tagliolini freschi carciofi e guanciale

tagliolini freschi carciofi e guanciale

Oggi per Ferdinando, mio figlio, è una giornata importante. Mi ha chiesto di portarlo in un Centro Commerciale ad incontrare i Mates. E’ un gruppo di Youtuber formato da 4 ragazzi, molto amato dai loro coetanei. Vere star del web, seguiti da milioni di fans su Instagram, Face Book e You Tube. Unica tappa in Calabria, per cui immagino la confusione che ci sarà. In questa occasione, i Mates firmeranno le copie del loro ultimo libro, che ovviamente mi toccherà comprare. Detto questo vi lascio la mia ricetta di oggi, i tagliolini freschi carciofi e guanciale.

Ho ancora un pò di carciofi nel congelatore, mia madre ogni anno mi fa una bella scorta. Ho anche farina da consumare, me ne hanno regalata ultimamente ed allora, con un pizzico di volontà in più, si mette poco a preparare un primo gustoso e raffinato.

Tagliolini freschi carciofi e guanciale – Procedimento

tagliolini freschi carciofi e guanciale

 

Preparare i tagliolini, per la ricetta vedi qui, il post di ieri.

Per il condimento:

Pulire i carciofi e tagliarli a fettine sottili.

In una padella antiaderente, mettere a soffriggere uno spicchio di aglio con l’olio d’oliva.

Aggiungere i carciofi, salare e fare cucinare. Togliere l’aglio, aggiungere poca acqua e completare la cottura, con il coperchio, a fiamma bassa.

Togliere i carciofi dalla pentola. Lasciarne un pò da parte per la guarnizione del piatto e gli altri tritarli con il frullatore ad immersione.

Nella stessa pentola in cui abbiamo cucinato i carciofi, versare il guanciale tagliato a pezzetti. Fare sciogliere un pò il grasso e mettere da parte.

Rimettere la crema di carciofi nella teglia antiaderente ed aggiungere la crema di latte ed il parmigiano grattugiato. Amalgamare il tutto ed aggiungere il guanciale.

Cuocere i tagliolini, scolarli e trasferirli nella teglia con la crema di carciofi ed il guanciale.

Amalgamare bene, aiutandosi con l’acqua di cottura della pasta.

Impiattare i tagliolini freschi carciofi e guanciale, decorare con i carciofi messi da parte e servire con una spolverata di parmigiano grattugiato.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

14 Responses to Tagliolini freschi carciofi e guanciale

  1. Alessandra Barbone

    Davvero un ottimo piatto di pasta…mi fa venire fame e l’ora è quella giusta!

  2. Rosalba

    Anche se appena finito di pranzare…. ricomincierei volentieri con il tuo piatto.
    Bacio

  3. Chiara

    bravissima, hai fatto veramente un piatto perfetto anche per gli occhi!

  4. Silvia

    adoro i carciofi nei primi piatti!! Un abbraccio SILVIA

  5. Rosy

    Che goduria di piatto Giovanna,gli abbinamenti che hai utilizzato sono di una bontà unica e preparato con la pasta fresca fatta in casa il risultato è superlativo:)).
    Bravissima come sempre ti faccio i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

  6. Fr@

    L’abbinamento vincente, lo faccio spesso nei periodo dei carciofi.

  7. audrey

    Ciao Giovanna, che bontà!!! un piatto succulento e che fa gola
    belle anche le foto
    un abbraccio

  8. Luna

    Che meraviglioso primo, invitante e delizioso 🙂

  9. Ilaria

    Ma quanto mi sento vecchia quando sento parlare di tutti questi ragazzi che sono così famosi su YouTube… 🙂
    Però mi rincuoro alla vista dei tuoi tagliolini ai carciofi. Mi piace l’abbinamento con il guanciale, deve essere molto gustoso.

  10. Paola Pepe

    Mette proprio appetito! mi metterei subito a tavola!!! quanto buoni sono questi talgiolini conditi così?!?!? 😀

  11. Gunther

    Un gran bel primo piatto ricco di sapore che accontenta tutti in cucina

  12. daniela64

    Un piatto strepitoso, mi sembra quasi di sentirne il profumo, bravissima Giovanna . Un abbraccio, Daniela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *