Vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo

Vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo

By 19 gennaio 2017

Vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo. Leggera e delicata, un vero toccasana per queste giornate di freddo.

  • Prep Time : 5 minutes
  • Cook Time : 30 minutes

Ingredients

Instructions

Print
vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo

vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo

Le vellutate sono i primi invernali per antonomasia. Calde e gustose, sono un toccasana, una coccola che ci ristora nelle fredde serate invernali. Io ho preparato la vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo con un buon brodo vegetale, senza panna e senza patata, aromatizzata con il timo. Una versione piuttosto leggera, ma decisamente gustosa. La croccantezza della mandorla tostata, l’ho gradita in modo particolare, ci sta proprio bene. Il timo è un’erba aromatica che non uso molto, lo sto scoprendo da poco. Da una ricerca sul web, ho appreso che il timo ha molte proprietà. Contiene infatti, il timolo, un potente antisettico, antispasmodico e vermifugo. In cucina è apprezzato per le qualità organolettiche e digestive. Lo troviamo in molte ricette di carni arrosto, pesce, verdure, funghi.  Essiccato non perde il suo aroma, anzi diventa ancora più intenso.

Vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo – Procedimento

vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo

Lavare la zucca e sbucciarla, eliminare i semi.

In un tegame fare soffriggere a fuoco lento, l’olio d’oliva con la cipolla tritata finemente.

Aggiungere la zucca tagliata a dadini e 3 rametti di timo legati con lo spago da cucina.

Lasciare insaporire per un paio di minuti ed aggiungere il brodo vegetale bollente.

Cuocere la vellutata, coperta a fuoco lento, per circa 25 minuti.

Eliminare il timo, tritare la zucca con il frullatore ad immersione e regolare di sale.

Tostare le mandorle e tritarle con la lama di un coltello.

Sbriciolare gli amaretti.

Versare la vellutata nei piatti e distribuirvi le mandorle tostate e gli amaretti tritati.

Servire la vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo, calda, piuttosto bollente, accompagnata da crostini di pane leggermente tostati. E’ un’idea per la cena, ma va bene anche a pranzo ed ogni qualvolta si sente la necessità di mantenersi leggeri, senza però rinunciare al gusto. Per renderla più sostanziosa, si può aggiungere alla zucca, la patata.

 

Altre ricette di vellutate presenti nel blog:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

10 Responses to Vellutata di zucca, amaretti, mandorle tostate e timo

  1. Aless

    Spettacolare e deliziosa, grazie!!

  2. Luna

    Golosa e davvero molto apprezzata in inverno perchè scalda cuore e pancino ^_^ Poi con il tocco degli amaretti la trovo stupenda come ricetta! Buona domenica!

  3. Fr@

    Una delizia. Buono il sapore e il colore è meraviglioso.

  4. speedy70

    Ahhh la mia adorata zucca,ottima con gli amaretti!!!

  5. daniela64

    Deliziosa , un vero comfort food . Un saluto, Daniela.

  6. Gunther

    la vellutata scalda nel freddo inverno e porta anche tante vitamine e sali minerali, grazie

  7. Vitto

    Adoro la vellutata di zucca e mi piace molto il tuo abbinamento con gli amaretti e mandorle…da provare ;-P

  8. Giovanna

    Un connubio delizioso! La mangerei adesso! Un bacio

  9. Rosy

    Adoro le vellutate e questa che proponi con la zucca e con altri ingredienti che si sposano perfettamente con questa garantendo un risultato notevole è troppo invitante e particolarmente adatta a questo periodo di freddo(anche se ora va un po’ meglio:).
    Grazie mille per la bellissima ricetta Giovanna e i miei migliori complimenti,bravissima:)).
    Un bacione:))
    Rosy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *