Crostata alla crema di pesche

Crostata alla crema di pesche

La crostata alla crema di pesche l’ho preparata per ferragosto, in occasione della cena organizzata con i miei amici. Ha un gusto fresco e delicato che vi consiglio di provare.

Ricetta presa da Alice.

Prima di tutto preparare la frolla. Versare la farina sulla spianatoia setacciata con il lievito. Formare la classica fontana e al centro mettere lo zucchero, l’uovo, il tuorlo, la buccia grattugiata del limone, il burro a pezzetti. Impastare velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo.

Procedimento Bimby: Nel boccale mettere la buccia del limone e lo zucchero e tritare 8 secondi a vel. 10. Unire gli altri ingredienti e impastare 20 secondi velocità 5.

Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e tenere in frigo per circa 30 minuti.

crostata alla crema di pesche

crostata alla crema di pesche

Nel frattempo preparare la crema.

Scaldare il latte con la buccia di limone. In un altro pentolino montare i tuorli con lo zucchero. Aggiungere la farina, il latte caldo filtrato con un colino e rimettere sul fuoco e fare cuocere, mescolando sempre,  finchè la crema si sarà addensata. Spegnere il gas, aggiungere una noce di burro e fare raffreddare.

Riprendere l’impasto e con il mattarello stendere la frolla tra due fogli di carta forno. Ricoprire una teglia per crostate diametro 26, precedentemente imburrata e infarinata. Lasciare un pò di impasto servirà per ricavarne le strisce. Cospargere il fondo della crostata, con i savoiardi tritati.

crostata alla crema di pesche

crostata alla crema di pesche

Sbucciare le pesche, tagliarle a pezzetti e ridurle a purea con il frullatore. Aggiungere alla crema e amalgamare. Versare la crema sulla frolla e completare con le striscioline di pasta messa da parte.

Cuocere in forno caldo a 180° C per circa 40 minuti. Lasciare intiepidire e decorare con fettine di pesca. Spolverare di zucchero a velo e tenere in frigo fino al momento di servire. Decorare con foglioline di menta e qualche fiorellino.

crostata alla crema di pesche2

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

22 Responses to Crostata alla crema di pesche

  1. Avatar
    Annalisa

    Uaahhhhhhhhhh che delizia, bravissimaaaaa…………….

  2. Avatar
    Daniela

    Golosa, molto golosa questa crostata 🙂
    Bravissima…
    Un bacio e buon fine settimana.

  3. Avatar
    carmen

    Ma è stupenda Giovanna!!!
    Immagino la squisitezza!!!
    Un caro abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

  4. Avatar
    manuela e silvia

    Ciao, una torta leggera e ancora id stagione…cosi presentate le pesche sono quasi quasi ancora più buone 😉
    baci baci

  5. Avatar
    gwendy

    che buona!!!dovrò provarla prima che finisca l’estate e il periodo delle pesche!!!!
    un bacio

  6. Avatar
    Silvia

    troppo golosa ed invitante! Un abbraccio SILVIA

  7. Avatar
    Claudia

    La trovo pazzesca!!! Le pesche sono il mio frutto estivo preferito.. .-) smackkk

  8. Avatar
    Bruna

    Golosissima e invitante oltre che bella! Grazieeeee
    Ti abbraccio
    ciaooo

  9. Avatar
    Rosy (Non solo cucine isolane)

    Cara Giovanna, ti faccio i miei migliori complimenti: questa crostata è spettacolare, perfetta a dir poco, meravigliosamente invitante e di sicuro buonissima, mi piacerebbe provarla, mi attira e mi ispira troppo:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

  10. Avatar
    zia consu

    Che meraviglia e chissà che delizia!!! Complimenti cara e buon we <3

  11. Avatar
    Terry

    Mamma mia ragazzi, deve essere fantastica!! 🙂

  12. Avatar
    Chiara

    è l’ora giusta per una fettina! Buon fine settimana, un bacione

  13. Avatar
    Ely

    Che avrei dato per essere con voi a Ferragosto… non mi sarei persa per niente al mondo questa bontà!! Complimenti e un bacione immenso, amica mia…! <3 Tvtb

  14. Avatar
    Fr@

    Deve essere una delizia!

  15. Avatar
    Chiara

    una fettina anche subito, ho un languorino….Un bacione e buona settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.