Strudel e gelato alla pesca

Strudel e gelato alla pesca

Strudel e gelato alla pesca

Con le pesche tardive di Leonforte ho preparato lo strudel e il gelato, Un abbinamento fantastico!!!!
Questa è stata la giusta conclusione alla cena con i miei amici.

Strudel e gelato alla pesca

Ingredienti (ricetta presa da Alice di Mattia Poggi)
300 g di farina 00
100 g di burro
1 cucchiaino di zucchero
1 bicchiere di latte
sale

Per il ripieno
1 kg di pesche
100 g di amaretti secchi
100 g zucchero di canna
100 g di mandorle pelate
40  g di pinoli
burro fuso
Per decorare: zucchero a velo

In una ciotola unite la farina, un pizzico di sale, il burro fuso e lavorate l’impasto con un cucchiaio di legno aggiungendo 1/2 bicchiere di latte tiepido e lo zucchero. Se occorre aggiungete altro latte per rendere l’impasto più morbido. Quando il composto sarà ben amalgamato, continuate a lavorarlo con le mani sulla spianatoia infarinata fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Far riposare per 30 minuti in un luogo tiepido. Lavate e sbucciate le pesche e tagliatele a fettine sottili. Mettete le pesche in una ciotola e unite lo zucchero, le mandorle e i pinoli. Sopra un canovaccio di cotone, spargete un pò di farina e disponeteci sopra la pasta, poi con un mattarello stendetela senza creare buchi. La sfoglia ottenuta deve essere sottile. Spennellate di burro fuso su tutta la sfoglia, distribuiteci sopra gli amaretti sbriciolati e poi il ripieno di pesche. Arrotolatela sfoglia aiutandovi con il panno e chiudete bene le estremità . Mettete lo strudel su una teglia foderata di carta forno e spennellateci sopra un uovo battuto. Infornate a 180° per 40 minuti. Spolverizzate di zucchero a velo e servite.





Gelato alla pesca
Ingredienti (ricetta presa da cookaround forum bimby)
250 g latte intero
250 g pana
150 g zucchero
300 g pesche fresche e mature
1 pizzico di sale.

Nel boccale del bimby versiamo lo zucchero: 10 sec, Vel. 10
Aggiungete il latte, il sale e la panna e cuociamo 10 minuti 90° vel. 1. Il composto ottenuto lo versiamo in una ciotola a raffreddare. Metiamo nel boccale pulito le pesche e frulliamo: 10 sec. vel 4. Versiamo a filo la crema fredda e mantechiamo 10 sec. vel. 4. Versiamo il tutto in un contenitore di alluminio e mettiamo in freezer per 1 giorno. Il giorno dopo prendiamo il composto, lo rovesciamo su un tagliere e lo lasciamoa temperatura ambiente per 10 minuti e poi lo tagliamo a cubetti. lo mettiamo nel boccale /precedentemente freddato in frigo per almeno 30 minuti) Tritiamo 20 secondi vel. 10 spatolando. Dopo versiamo un misurino di latte freddo e mantechiamo 3 minuti vel 4 spatolando. Lo versiamo poi nella vaschetta  e mettiamo in freezer. Dopo un paio di ore è pronto per essere servito..

Strudel e gelato alla pesca

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.