Pici con pesto di zucchine e ricotta

Pici con pesto di zucchine e ricotta

By 2 Settembre 2020

Pici pasta tipica toscana condita con un gustoso e delicato pesto di zucchine e ricotta

  • Prep Time : 2 h minutes
  • Cook Time : 10 minutes

Ingredients

Instructions

Print
Pici con pesto di zucchine e ricotta

Pici con pesto di zucchine e ricotta

Se come come amate la cucina tradizionale ed amate fare la pasta fresca, i pici sono assolutamente da provare. I pici sono un tipo di pasta fatta a mano, una specie di spaghettoni , tipici del sud della Toscana, della Val D’Orcia e della Val Di Chiana in particolare. L’impasto è semplice, si può fare anche a mano, è fatto soltanto con acqua, farina e sale.  L’abilità sta nell’appiciare, nel lavorare l’impasto in maniera tale da ricavare degli spaghetti grossi, i pici appunto. Io ho seguito le indicazioni di Tamara, che da brava toscana li prepara seguendo la ricetta della nonna.  Per il condimento, visto il periodo,  ho preferito optare per un pesto, quello di zucchine e per renderli ancora più gustosi li ho amalgamati con la ricotta.

I pici con pesto di zucchine e ricotta, sono un primo gustoso e delicato, che vi conquisterà certamente. Se vi ho incuriosito abbastanza, vi invito a leggere la ricetta, sono sicura che li proverete presto

Pici con pesto di zucchine e ricotta

Pici con pasto di zucchine e ricotta

Procedimento:

Sulla spianatoia mettere le farine setacciate, fare la classica fontana e versare al centro, poco alla volta,  l’acqua con il sale. Impastare fino ad ottenere un composto morbido,omogeneo, ma non appiccicoso. Coprire con un canovaccio e lasciare riposare per un’ora circa.

Stendere l’impasto e ricavarne una sfoglia spessa un cm. Tagliare delle fettucce, arrotolarle su loro stesse una alla volta, con le mani partendo dal centro verso l’esterno, lo stesso movimento di quando si preparano i grissini.

pici fatti in casa

Mettere i pici stesi e distanziati su un telo infarinato.

Preparare il pesto di zucchine:

Lavare e spuntare le zucchine, grattugiarle e metterle a scolare in uno scolapasta per circa mezz’ora. Lavare le foglie di basilico e metterle a scolare. Con la carta assorbente tamponare sia le zucchine che le foglie di basilico. In un contenitore alto mettere le mandorle ed iniziare a tritare le mandorle, aggiungere le zucchine, le foglie di basilico, il sale, il parmigiano e l’olio d’oliva. Continuare a tritare finchè si avrà un condimento omogeneo, eventualmente aggiungere ancora olio, in base alla consistenza desiderata. Il pesto di zucchine si conserva in vasetti di vetro, con un filo di olio in superficie, per 3 o 4 giorni massimo. Come per il pesto di basilico, si può anche congelare confezionando le dosi già pronte.

Lessare i pici in abbondante acqua salata. Nel frattempo in una padella, mettere un filo di olio, fare soffriggere poca cipolla ed aggiungere qualche cucchiaio di pesto di zucchine. Mescolare, aggiungere la ricotta e mettere un paio i cucchiai di acqua di cottura della pasta, per amalgamare. Scolare i pici ed unirli al condimento, eventualmente aggiungere ancora acqua di cottura della pasta.

Impiattare e servire i pici con pesto di zucchine e ricotta completando con pepe macinato al momento ed un filo di olio d’oliva.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

3 Responses to Pici con pesto di zucchine e ricotta

  1. Avatar
    Francesca

    Mi piacciono molto i pici. Il pesto di zucchine e ricotta deve essere buonissimo.

  2. Avatar
    daniela64

    i pici fatti in casa sono buonissimi , perfetti con il pesto di zucchine e ricotta . Complimenti anche per la bellissima foto . Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

  3. Avatar
    Giovanna

    Sono davvero belli e perfetti i tuoi pici, mi piace anche il pesto. Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.