Pan gocciole con lievito madre

Pan gocciole con lievito madre

By 16 febbraio 2017

I pan gacciole sono dei panini di pan brioche soffici e leggeri, arricchiti dalle gocce di cioccolata. Farli in casa richiede un pò di tempo, ma le soddisfazioni sono tante.

  • Prep Time : 24 h minutes
  • Cook Time : 15/20 minutes

Ingredients

Instructions

Print
pan gocciole con lievito madre

pan gocciole con lievito madre

I pan gocciole con lievito madre sono delle brioche soffici che fanno la gioia dei grandi e dei più piccoli. A colazione o a merenda , calde come appena sfornate, sono una delle coccole più buone che possiamo concederci. Prepararle in casa, con il lievito madre, la patata nell’impasto e con tanto amore questi sono gli ingredienti principali che hanno reso le mie pan gocciole particolarmente buone. Ho impiegato una giornata prima di sfornarle, ma ne è valsa la pena. Ricetta presa dal blog  Fables du Secre

Pan gocciole con lievito madre – Procedimento

pan gocciole con lievito madre

 

1)Lessare la patata. Deve essere fredda infatti è consigliabile farlo il giorno prima. Stesso discorso per le gocce di cioccolato, per evitare che si sciolgano, pesarle e metterle in frigo dal giorno prima (ancora meglio se messe in congelatore). 2)Rinfrescare il lievito madre, aspettare che raddoppi, ci vorranno tre o quattro ore. Metterlo nella planetaria spezzettato e scioglierlo con la metà del latte. Aggiungere quindi la farina, la patata schiacciata, i tuorli, lo zucchero di canna, i semi di vaniglia ed impastare con il gancio a foglia. 5)Una volta compattato l’impastato, sempre con la planetaria in movimento, a bassa velocità, aggiungere il latte rimanente, molto lentamente ed a mano a mano che viene assorbito. Sostituire il gancio con quello a spirale e fare incordare l’impasto. 7)Unire il burro che deve essere a pomata, con la planetaria in movimento, un pezzetto alla volta a mano a mano che viene assorbito. Aumentare la velocità, ogni tanto, per rendere più agevole l’operazione. Aggiungere il sale. 8)Con la planetaria spenta, aggiungere le gocce di cioccolata con l’aiuto di un tarocco. Evitare di toccare l’impasto con le mani, per non sciogliere le gocce di cioccolata. 9)Riprendere ad impastare per amalgamare finchè si raggiunge una consistenza uniforme ed asciutta. 10)Trasferire l’impasto sulla spianatoia, senza farina, pirlare fino a formare una palla liscia aiutandosi sempre con un tarocco. 11)Metterlo in una scodella coperto con pellicola e conservarlo in frigo per una mezz’ora. In base all’orario si può scegliere di lasciare l’impasto tutta la notte. La mattina poi basterà toglierlo dal frigo e lasciarlo un’oretta per farlo acclimatare, anche i tempi di lievitazione si prolungheranno visto che si è partiti da un impasto freddo.

12)Riprendere l’impasto e dividerlo in pezzetti di circa 70 g. Pirlare i pezzettini in modo da formare delle palline regolari, chiuse bene sotto. Per fare questo schiacciare con la mano il pezzetto contro il piano e ruotare in senso orario con la mano a coppa. Questa operazione è importante ai fini di una buona lievitazione.

13)Posizionare le palline su una teglia ricoperta da carta forno, ben distanziate fra loro. Ricoprire con pellicola trasparente, senza schiacciarle e metterle a lievitare nel forno con la luce accesa, ad una temperatura di 28°C circa. Le palline devono raddoppiare il loro volume, per cui ci vorranno almeno 6 o 8 ore. 14)Una volta lievitate le palline, lasciarle scoperte senza pellicola per una decina di minuti, finchè si formerà la pellicina. Spennellarle con un tuorlo leggermente sbattuto unito al latte.

pan gocciole con lievito madre

15)Cuocere i pan gocciole con lievito madre in forno caldo, statico, a 175 °C  per circa 13/14 minuti (per ce ne sono voluti 20). Devono essere leggermente ambrati e non troppo scuri sotto. Una volta sfornati lasciare raffreddare su una gratella. Vi conquisteranno per il loro profumo e per il loro sapore.

 

*Per la ricetta di Pan gocciole con lievito di birra senza patata nell’impasto dare un’occhiata qui

 

“con questa ricetta partecipo a Panissimo#44,

la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,

e Barbara, di Bread & Companatico, questo mese ospitata da me Sono io, Sandra”

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

15 Responses to Pan gocciole con lievito madre

  1. daniela64

    Belle e golose le tue pan gocciole , bravissima Giovanna . Un saluto, Daniela.

  2. Chiara

    queste sono tutte da mordere, bellissime !

  3. Rosalba

    Ho l’acquolina!!! Ne immagino il profumo
    Bacio

  4. ipasticciditerry

    Buo-nis-si-mi! brava Giovanna. Con i lievitati ci vuole un ingrediente fondamentale, lo dico e lo scrivo sempre nei miei: la pazienza. Senza di quella non si ottengono risultati così. Ogni lievito ha il suo tempo … non si può dire: un ora … dieci ore … due giorni … si deve vedere, con i nostri occhi. Complimenti tesoro

  5. Annalisa

    Uaaaahhhhhhhh golosissimeeeeeeeee!!!!!!!!!

  6. Fr@

    Ci credo che sono soddisfazioni, guarda che meraviglia di bontà.

  7. Rosy

    Sono rimasta incantata dalla bellezza e dalla perfezione di queste pan gocciole:))la loro consistenza interna è soffice e lievitata benissimo e sono senza ombra di dubbio di una bontà e di una goduria unica,grazie infinite per la splendida ricetta Giovanna e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:)).
    Un bacione e buon fine settimana:)).
    Rosy

  8. Italians Do Eat Better

    Li adoro! Qualche anno fa li ho fatti anch’io, ma con la pasta madre come i tuoi sono ancora più soffici! Un abbraccio

  9. Fulvia Zangrandi

    che bella questa ricetta… sono sempre alla ricerca di nuove idee per utilizzare la mia pasta madre 😉

  10. speedy70

    Li adoro, ottimi con la pasta madre!!!

  11. Ely

    Amicaaaa <3 Ma sai che non ho mai sperimentato un lievitato con la patata nell'impasto? Ci pensavo giusto appena ho letto gli ingredienti. Deve conferire una consistenza irresistibilmente morbidosa ^___^ Sono bellissimiiiii!! Sei sempre super!! TVTB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *